Cessione d'azienda e respondabilità in solido per i debiti

30.03.2015 12:58

In caso di cessione di azienda non può comunque escludersi la preventiva escussione nei confronti del cedente, anche in caso di cancellazione dal registro delle imprese. Il cessionario, inoltre, resta obbligato in solido per i debiti contratti precedentemente salvo il beneficio della preventiva escussione del cedente.

Commissione tributaria regionale Toscana, sentenza n. 414/15.

Per vederci chiaro.

Avv. Giuseppe Mecca

dott.mecca.giuseppe@gmail.com

Indietro