Il pagamento della cartella IRAP non si rimborsa!

07.04.2014 19:48

Il professionista che abbia provveduto al pagamento della cartella esattoriale IRAP, non impugnando la cartella nei termini (ma, anzi, pagandola) non può più richiederne il rimborso stante la definitività del rapporto tributario sottostante.

E' quanto affermato dalla Commissione tributaria regionale di Brescia con la sentenza n. 177/67/14.

Di seguito le parole dei giudici bresciani: "l'omessa impugnazione della cartella di pagamento nei termini di legge rende l'atto definitivo e il pagamento dell'imposta (richiesta con l'atto di riscossione) non è idoneo a riaprire, attraverso l'istituto del rimborso, il termine scaduto. E ciòin quanto il rapporto tributario è ormai esaurito".

Per vederci chiaro.

Dott. Giuseppe Mecca

dott.mecca.giuseppe@gmail.com

Indietro