Nel processo tributario le sanzioni vanno ridotte al minimo

22.05.2014 13:11

Nel processo tributario le sanzioni processuali vanno ridotte al minimo; le stesse, infatti, devono essere ancorate al principio di proporzionalità e devono sempre prevalere le interpretazioni dirette a consentire al processo di giungere al suo sbocco naturale.

Ad affermare tali principi ci ha pensato la Corte di Cassazione con sentenza n. 7645 dello scorso 2 aprile.

A ben vedere i giudici di piazza Cavour hanno ripreso la linea tracciata più volte dalla Corte europea dei diritti dell'uomo.

Per vederci chiaro.

Dott. Giuseppe Mecca

dott.mecca.giuseppe@gmail.com

Indietro