Notifica ex art. 140 c.p.c.: il destinatario va ricercato a pena di nullità!

29.01.2015 16:59

Riprendendo una nota pronuncia della Corte di Cassazione, la sentenza n. 20098/2009, la Commissione Tributaria di Bari è tornata sul tema della notifica eseguita ai sensi dell'art. 140 c.p.c., ossia nei casi di irreperibilità tempornea del destinatario. In tali casi, infatti, l'agente notificatore deve dimostrare di aver ricercato il destinatario nel luogo ove doveva avvenire la notifica. Delle attività di ricerca e delle ragioni per le quali si è dovuto ricorrere all procedura di cui all'art. 140 c.p.c. l'agente notificatore deve darne notizia sulla relata di notifica. In caso contrario la notifica si intende NULLA.

Commissione Tributaria Provinciale di Bari, sentenza n. 3188/11/14.

Per vederci chiaro.

Avv. Giuseppe Mecca

dott.mecca.giuseppe@gmail.com

Indietro