Rateazione Equitalia: nuova chance per i decaduti!

01.07.2014 17:08

Con il dl n. 66/2014, convertito con legge lo scorso 24 giugno, è stata concessa una nuova possibilità di rateazione ai contribuenti decaduti da precedenti piani di rientro già concessi dall’agente della riscossione.

La misura, tuttavia, è limitata ai soli contribuenti che, alla data del 22 giugno 2013, hanno perso il beneficio della rateazione. L’obiettivo, infatti, è quello di coordinare tale normativa con le novità introdotte, sempre in materia di rateazione, dal dl n. 69/2013.

Bisogna fare attenzione perché la possibilità concessa ai “vecchi debitori morosi” non segue le regole vigenti in materia di rateazione (n. 120 rate massimo e decadenza che si verifica al mancato pagamento di otto rate) bensì risulta ancorata ai criteri pre-riforma, ossia:

  • Piano rateizzabile in n. 72 rate al massimo;
  • Decadenza che si verifica al mancato pagamento di n. 2 rate.

Per vederci chiaro.

Dott. Giuseppe Mecca

dott.mecca.giuseppe@gmail.com

Indietro