BENVENUTI 

www.consulenzatributariaefiscale.it rappresenta oramai da anni un punto di riferimento concreto per il contribuente. 

Tramite questo portale sarà possibile richiedere consulenze tributarie, ottenere informazioni su cartelle esattoriali, atti della riscossione in genere ed avvisi di accertamento. Sul sito troverete una risposta ai vostri dubbi, rapida ed estremamente soddisfacente.

Operiamo per la cura dei ricorsi in TUTTA ITALIA

Il nostro studio legale-tributario si trova in Potenza, alla Via del Gallitello n. 89/A nonché in ROMA, al Corso Trieste n. 61, con la presenza di validi collaboratori nelle principali città (da Milano a Torino ecc.).

HAI RICEVUTO UNA CARTELLA, UN PIGNORAMENTO O UN'IPOTECA E NON SAI COSA FARE?

NON HAI ADERITO ALLA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE OPPURE NON HAI LA POSSIBILITA' DI FAR FRONTE ALLE RATE?

OTTIENI UNA VERIFICA GRATUITA DELLA TUA POSIZIONE DEBITORIA PER INDIVIDUARE LE CARTELLE CHE POSSONO ESSERE ANNULLATE

Richiedi la tua consulenza gratuita

scrivendo a dott.mecca.giuseppe@gmail.com

CONTATTACI ORA PER UNA CONSULENZA

RICEVERAI GRATUITAMENTE UNA RISPOSTA ALLA TUA RICHIESTA DI CONSULENZA ENTRO 24 ORE

 
AVVOCATO GIUSEPPE MECCA
VIA A. GARIBALDI N. 20 85021 AVIGLIANO (PZ)
VIA DEL GALLITELO N. 89/A 85100 POTENZA
CORSO TRIESTE N. 61 00198 ROMA
TEL. 0971.1652708 CELL. 329.8416845 FAX. 0971.273664
EMAIL: dott.mecca.giuseppe@gmail.com PEC: giuseppe.mecca@pec.it
 

PRESENTAZIONE STUDIO LEGALE

Il nostro Studio Legale è impegnato oramai da anni nell’attività di tutela legale dei contribuenti interessati dalla riscossione a mezzo di cartelle di pagamento, posta in essere per mano dell’Agenzia delle Entrate Riscossione, ex Equitalia.

Nel corso del tempo, in virtù dell’esperienza maturata sul campo, è stato possibile affinare numerose tecniche e metodologie di difesa del patrimonio del contribuente, tali da poter garantire a quest’ultimo un’effettiva tutela rispetto all’attività condotta dall’agente della riscossione.

La difesa legale viene garantita sia in fase stragiudiziale che in fase giudiziale, a seconda delle singole esigenze rappresentate dal contribuente.

L’attività viene prestata su tutto il territorio nazionale, con sedi operative presenti su Potenza e su Roma.

FILOSOFIA DELLO STUDIO LEGALE

La filosofia del nostro Studio Legale consiste nel rappresentare al cliente una analisi preventiva della posizione debitoria, seguita da un’enucleazione delle attività difensive esperibili in suo favore, a seconda delle criticità che la singola posizione presenta, con il duplice obiettivo di garantire, da un lato, la tutela rispetto alla possibile aggressione del patrimonio e, dall’altro, l’azione di abbattimento e/o contenimento della massa debitoria iscritta a suo carico.

Il metodo di lavoro può essere definito “scientifico”, in quanto l’analisi di cui sopra trae origine da una preventiva attività di richiesta documenti ed accesso agli atti amministrativi ex legge n. 241/1990. In questo modo, possiamo operare un giudizio prognostico in ordine alla reale efficacia dell’azione difensiva proposta al cliente, con una prospettiva anticipatoria in ordine ai risultati effettivamente conseguibili.

L’analisi, comprensiva dell’elenco delle attività che compongono la strategia operativa, consta altresì del preventivo delle spese legali necessarie per istruire la pratica e consentirne la cura.

ATTIVITA’ STRAGIUDIZIALI

L’attività stragiudiziale si traduce nell’utilizzo di numerosi strumenti messi a disposizione del contribuente dalla normativa vigente, azionati di volta in volta a seconda della tipologia di problematica afferente il caso di specie.

  • Rateazione (ordinaria e straordinaria);
  • Definizione agevolata (se possibile);
  • Istanza in autotutela ex legge n. 228/2012;
  • Sospensione Legale della riscossione;
  • Istanza di sospensione/revoca del fermo amministrativo;
  • Istanza di sospensione/revoca del pignoramento;
  • Istanza di cancellazione dell’iscrizione ipotecaria (Decreto del Fare);
  • Transazione fiscale;
  • Crisi da sovra indebitamento (ex legge n. 3/2012);
  • Istanza di vendita ex art. 52 DPR 602/1973.

ATTIVITA’ GIUDIZIALI

L’attività giudiziale consiste, invece, nell’impugnazione degli atti emessi dall’Agenzia delle Entrate Riscossione e si articola nei seguenti strumenti:

  • Ricorso ex art. 615 GIUDICE DEL LAVORO;
  • Ricorso ex art. 615 e 617 GIUDICE DI PACE;
  • Ricorso ex D. Lgs. 546/1992 COMMISSIONE TRIBUTARIA;
  • Opposizione all’esecuzione dinanzi al Giudice Civile Ordinario;
  • Risarcimento danni derivanti dall’attività di riscossione;
  • Istanza di omologazione Piano del Consumatore/Accordo di ristrutturazione (Volontaria giurisdizione ex legge n. 3/2012).

 

HAI RICEVUTO UNA CARTELLA DALLA NUOVA "AGENZIA DELLE ENTRATE RISCOSSIONE"? ECCO COME DIFENDERSI

Hai ricevuto una cartella o un'intimazione di pagamento?

RICHIEDI UNA CONSULENZA PRIMA DI PAGARE!

Intanto leggi qui

HAI RICEVUTO UN’INTIMAZIONE DI PAGAMENTO DA PARTE DI AGENZIA DELLE ENTRATE RISCOSSIONE?

ECCO COME DIFENDERSI!

(la legge n. 228/2012 è stata recentemente modificata)

Parlando di AGENZIA ENTRATE RISCOSSIONE!

SENTENZA STORICA OTTENUTA DAL TRIBUNALE DI POTENZA

     

SENTENZA STORICA A POTENZA OTTENUTA DALL'AVV. GIUSEPPE MECCA

Sentenza commentata da La Gazzetta del Mezzogiorno e da Il Giornale.it

https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/home/816537/chiude-l-azienda-ma-non-lo-comunica-equitalia-chiede-800mila-euro.html 

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/potenza-ex-imprenditore-chiude-lazienda-equitalia-era-aperta-1322120.html  

Cartelle esattoriali

UNO STRUMENTO UTILE PER ATTENDERE LA PACE FISCALE SENZA SUBIRE UN PIGNORAMENTO DA EQUITALIA: LA RATEAZIONE CON RATA CRESCENTE

18.09.2018 20:18
Molti contribuenti hanno già deciso che aderiranno alla cd. pace fiscale, il maxi condono allo studio del nuovo governo in carica, che consentirà ai contribuenti morosi...

Leggi e provvedimenti

COSA SUCCEDE DOPO LA ROTTAMAZIONE BIS? 4 POSSIBILI SCENARI (2/4)

22.05.2018 08:51
COSA SUCCEDE DOPO LA ROTTAMAZIONE BIS? 4 POSSIBILI SCENARI Con la scadenza del 15 maggio 2018 si è chiusa anche la cd. rottamazione bis, introdotta con la legge n....

Fondatore 

AVV. GIUSEPPE MECCA

Avvocato tributarista specializzato in materia di opposizione a cartella di pagamento

Scritto da Giuseppe Mecca

Acquista il primo e-book sulla CARTELLA ESATTORIALE

https://www.ultimabooks.it/la-cartella-esattoriale

Intimazioni di pagamento Equitalia

L’INTIMAZIONE DI PAGAMENTO: COS'E' E PER QUANTO TEMPO E' VALIDA

06.05.2018 15:06
L’intimazione di pagamento è regolata dall’art. 50 del D.P.R. n. 602/1973 e risponde ad una funzione precisa, ossia quella di “tenere in vita” la cartella! La cartella...

Ultime dalla Cassazione

IL CONTRIBUENTE PUO’ CONTESTARE IN OGNI MOMENTO LE CARTELLE EQUITALIA SENZA ATTENDERE PRIMA LA NOTIFICA DI UN ATTO DELLA RISCOSSIONE

28.06.2018 17:15
Il contribuente che ritiene non dovute le somme richieste da parte dell’ex Equitalia, può proporre ricorso in ogni momento e senza attendere preventivamente la notifica di un atto della riscossione da parte di Agenzia delle Entrate Riscossione, attraverso la richiesta dell’estratto di ruolo presso...

NOTIFICA CON POSTA PRIVATA: LA CASSAZIONE CONFERMA L’INESISTENZA

15.10.2017 23:24
“A ciò consegue che la notifica a mezzo posta privata del ricorso di primo grado sia da ritenere inesistente, come tale non suscettibile di sanatoria in conseguenza della costituzione in giudizio delle controparti.”. E’ questo l’obiterdictum consegnatoci dalla Suprema Corte di Cassazione con la...

EQUITALIA: IL RITARDATO PAGAMENTO NON COMPORTA DECADENZA DALLA RATEAZIONE!

02.09.2016 11:56
L'art. 19, comma 3, del DPR n. 602/1973 prevede la decadenza dal beneficio della rateazione in caso di MANCATO PAGAMENTO di cinque rate da parte del contribuente, anche non consecutive (prima della recente riforma fiscale le rate erano otto!). Il mancato pagamento, tuttavia, non deve essere confuso...

Ipoteca illegittima Equitalia

EX EQUITALIA: PREAVVISO DI ISCRIZIONE IPOTECARIA E PACE FISCALE

02.10.2018 14:55
In queste settimane molti contribuenti sono stati interessati dalla notifica di una Comunicazione preventiva di iscrizione ipotecaria, vale a dire l’atto attraverso il...

Multe:cartelle Equitalia impugnabili!

LA MAGGORAZIONE SEMESTRALE DEL 10% NON E' DOVUTA!

27.11.2013 15:38
Lo aveva già affermato autorevolmente la Corte di Cassazione nel 2007 con la sentenza n. 3701 del 16 febbraio: le cartelle esattoriali relative a multe che hanno...

Diritto e società

ACCERTAMENTO FISCALE S.A.S.: IL SOCIO ACCOMANDANTE HA SEMPRE RESPONSABILITA' LIMITATA

30.06.2016 09:27
In caso di accertamento nei confronti di una SOCIETA' IN ACCOMANDITA SEMPLICE (S.A.S.), la responsabilità del socio accomandante è sempre limitata alla quota di capitale sociale di cui egli è titolare. La Commissione tributaria provinciale di Bergamo, con la sentenza n. 286/2016, è intervenuta in...

Fatture irregolari

Mancata correzione di errori da parte del cessionario: responsabilità limitata!

30.12.2013 10:28
Nel caso di emissione di una fattura irregolare da parte del cedente, il cessionario (ossia colui che acquista i beni) è tenuto a correggere gli errori riportati in fattura? Il caso sottoposto alla Commissione tributaria regionale Lazio riguardava una sanzione applicata dall'Agenzia delle...

Redditometro e spesometro

PER IL REDDITOMETRO VALGONO LE STESSE "REGOLE" DEGLI STUDI DI SETTORE

18.05.2015 13:00
In materia di accertamento fiscale-tributario basato sul redditometro devono ritenersi validi i medesimi principi elaborati dalla giurisprudenza in tema di studi di settore trattandosi, in entrambi i casi, di accertamenti aventi natura statistica e...

Tasse e rifiuti

ILLEGITTIMA LA TARSU APPLICATA GLI ALBERGHI

05.03.2015 12:27
La tassa sui rifiuti degli alberghi non puo' essere superiorea quella delle civili abitazioniLa tassa sui rifiuti solidi urbani applicata agli alberghi,non può, e non deve, prevedere un'aliquota maggiore rispetto a quella previstaper le civili abitazioni. A statuire tale...